Detenuto si scaglia contro il Comandante di Polizia Penitenziaria di Ariano Irpino: accertamenti per capire come ha raggiunto l'Ufficio
Home > EVENTI CRITICI

 

EVENTI CRITICI

Detenuto si scaglia contro il Comandante di Polizia Penitenziaria di Ariano Irpino: accertamenti per capire come ha raggiunto l'Ufficio

12/09/2018 


Detenuto trasferito da qualche giorno da Avellino ad Ariano Irpino ha prima dato in escandescenze poi si è scagliato contro il comandante di turno della penitenziaria.La Denuncia dell’Osapp:”personale zero, ora rischiamo troppo, basta indifferenza”.

Ancora disordini all’interno del carcere di Ariano Irpino. Questo pomeriggio un detenuto del nuovo padiglione,trasferito da pochi giorni nella casa circondariale della cittadina del tricolle,ha messo a soqquadro l’ufficio del comandante di turno e si è scagliato contro il commissario Covino, che in quel momento era facente funzioni.

A denunciare l’accaduto il Dirigente Nazionale Maurizio Russo del sindacato Osapp.A poche ore dal grave episodio sono in corso accertamenti per chiarire con quali modalità il detenuto è riuscito a portarsi fino all’ufficio di comando.

Duro l’intervento di Maurizio Russo, che in attesa di chiarimenti per l’ennesima aggressione, denuncia la grave situazione all’interno delle carceri Irpine: “Sono convinto che quanto accaduto oggi e prima ancora lunedì sia innanzitutto frutto della carenza di personale, i pochi agenti in servizio non possono garantire la sicurezza all’interno del penitenziario. Nei prossimi giorni ci recheremo presso il carcere di Ariano irpino per esprimere vicinanza ai colleghi e prendere visione di persona delle condizioni di lavoro nella consapevolezza che siamo piena emergenza”.

primativvu.it

Migliorare le capacità di autodifesa degli agenti; stiamo valutando anche quello che accade in altre Paesi, dove...

Pubblicato da Polizia Penitenziaria su Sabato 15 settembre 2018