Direzione Investigativa Antimafia: reso pubblico il rapporto del primo semestre 2018
Home > DOCUMENTI

 

DOCUMENTI Direzione Investigativa Antimafia: reso pubblico il rapporto del primo semestre 2018 16/02/2019 

E' stata resa pubblica la “Relazione semestrale” della DIA (1° semestre 2018), prevista dall’art. 109 del D. Lgs. 6 settembre 2011 n. 159 (Codice Antimafia), che analizza e porta a conoscenza del Ministro dell’Interno, per la presentazione al Parlamento, gli esiti dell’attività svolta ed i risultati conseguiti nei confronti delle organizzazioni di tipo mafioso. Ciò, nella prospettiva di rendere noto anche all’opinione pubblica quanto siano ancora presenti, invasive e pericolose le mafie, delle quali è sempre più palpabile la forza di condizionamento dell’intero tessuto economico nazionale ed estero.

Un’analisi complessa, che per essere il più possibile esaustiva poggia sugli elementi informativi raccolti dalla DIA, dalla Polizia di Stato, dall’Arma dei carabinieri, dalla Guardia di finanza e dal Corpo di Polizia Penitenziaria, di cui è la naturale espressione.

È la dimostrazione di come la lotta alla mafia necessita, ancora oggi, di una costante attenzione del legislatore, chiamato a confrontarsi con un fenomeno dalla portata globale, che procede in rapida, silente evoluzione. Una strategia che si è modificata negli anni, ma che non fa dimenticare quanto drammatico sia stato l’attacco allo Stato nel periodo della stagione delle stragi.

LE ALTRE RELAZIONI SEMESTRALI DELLA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA