Rimane in carcere l'ex Poliziotto penitenziario che ha ucciso la sua ex moglie e gravemente ferito il compagno
Home > NOTIZIE

 

NOTIZIE Rimane in carcere l'ex Poliziotto penitenziario che ha ucciso la sua ex moglie e gravemente ferito il compagno 17/04/2019 

Resta in carcere a Bancali, Ettore Sini, l’ormai ex agente penitenziario di Bono che il 31 marzo scorso ha ucciso a Nuoro la sua ex compagna, Romina Meloni di 49 anni, di Ozieri, e ferito il fidanzato della donna, Gabriele Fois, di Nuoro. Il Gip del tribunale di Nuoro Teresa Castagna ha accolto le richieste dei due sostituti procuratori titolari dell’inchiesta, Riccardo Belfiori e Ireno Satta.

I reati contestati sono omicidio, tentato omicidio e porto illegale di pistola, la calibro 7,65 con cui Sini (difeso dall’avvocato Lorenzo Soro) ha sparato contro la coppia, nell’appartamento di via Napoli: l’agente aveva un regolare permesso per detenere l’arma, ma non per portarla con sé.

A notificargli la misura cautelare sono stati i carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Nuoro, che stanno conducendo le indagini. Intanto restano gravi le condizioni di Fois, ricoverato nel reparto Rianimazione dell’ospedale di Nuoro.

lanuovasardegna.it

Ettore Sini, il Poliziotto penitenziario ricercato per aver ucciso l'ex moglie e ferito gravemente il suo attuale compagno