Approfondimenti sul carcere in Italia e all'estero - Penitenziaria.it
Home Page > documenti sul carcere (inverti l'ordine)





Carceri speciali per detenzione preventiva proposte in un convegno di esperti a Roma
Magistrati, medici, penalisti discutono la riforma. Tutti gli intervenuti hanno giudicato carente il nuovo ordinamento penitenziario, già approvato dal Senato ed ora all'esame della Camera - Altri suggerimenti: centri di lavoro anziché prigioni e libert&agra...
 

Bisogna far lavorare i detenuti e trattarli ancora come cittadini
Lunedi mattina, « Siamo sempre su una polveriera », continuano a dire i direttori delle carceri italiane, e non fanno nulla per nascondere le loro preoccupazioni e il loro pessimismo. Dopo i clamorosi incidenti avvenuti a Torino, la situazione nel settore penitenzi...
 

Catania: violenta rivolta nel carcere, le celle incendiate da 300 detenuti
Cinque ore di devastazioni, poi la resa. I reclusi hanno sopraffatto, ad un segnale convenuto, le guardie al termine dcl!'« aria » - Poi hanno invaso il settore dei minorenni, forzato le serrature e liberato i giovani - Un centinaio è salito sui te...
 

Protestano 20 reclusi sui tetti di Rebibbia
Tensione nel carcere di Roma. I detenuti si sono arrampicati sulla palazzina: si lamentavano della giustizia troppo lenta - Dopo alcune ore sono rientrati in cella. Per quattro ore, dalle 14 alle 18, una ventina di giovani reclusi del carcere di Rebibbia hanno occupato...
 

La corvetta coi boss all'Asinara. Porto Torres contro gli ospiti
La nave partita da Filicudi è giunta alle 13,30 - Scortato dagli agenti il gruppo ha preso possesso di piccoli appartamenti - Il sindaco di Porto Torres (dal quale dipende amministrativamente Pisola dell'Asinara) chiede l'intervento del governo e del Parlament...
 

I boss mafiosi se ne vanno sollievo (e turisti) a Filicudi
Sulla stagione turistica delle Eolle non incombe più lo spettro della mafia: domani Filicudi verrà sgomberata dai quindici « boss » che vi erano stati inviati in soggiorno obbligato ventisette giorni fa, 11 26 maggio. La nuova « operazione &raqu...
 

Pietro Scaglione era un personaggio chiave in una città difficile
Giovedì sera, gli amici lo avevano festeggiato per la nomina a procuratore generale, carica che avrebbe ricoperto a Lecce, alla fine del mese. Stamane in piena Palermo i killers della mafia l'hanno ucciso con il suo autista. Il procuratore capo della Repubblica Pie...
 

Omicidio Pietro Scaglione: la mafia ha osato
Lo sgomento è senza limiti, ma occorre, per una volta, vincere l'ipocrisia dello sdegno retorico. Tutti sanno, e lo sanno soprattutto in Sicilia, che non è stato soltanto consumato un delitto più grave degli altri. Tutti sanno che la mafia e forte per...
 

Il procuratore capo della Repubblica Pietro Scaglione ucciso a Palermo a raffiche di mitra
Eliminato dalla mafia un magistrato che sapeva troppo. Pietro Scaglione aveva 65 anni - Ogni mattina si recava sulla tomba della moglie - Alla periferia della città un'auto ha stretto contro un muro la vettura del magistrato - Poi hanno cominciato a sparare dai fin...
 

Il carcere fantasma di Cuneo. Incominciato nel 1956, non è ancora finito
Una costruzione che si trascina da 15 anni. Il carcere fantasma di Cuneo Incominciato nel 1956, non è ancora finito - Anzi, in tutti questi anni la prigione senza sbarre si è aperta ai vandali - Ora i lavori riprendono, per terminare, però, solo nel 1...