Approfondimenti sul carcere in Italia e all'estero - Penitenziaria.it
Home Page > Mafia 41-bis (i più recenti) - inverti l'ordine


Mafia 41-bis



 indietro      Pagine:  1  2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18      avanti   avanti 



Commissione antimafia, Antonio Saccone su isolamento 41-bis: chiederemo alla Procura i motivi delle inefficienze
"In commissione antimafia chiederemo alla procura nazionale eventualmente anche al direttore generale degli istituti penitenziari per quale ragione e quali falle ci sono nella gestione dell'isolamento dei soggetti sottoposti al 41 bis. Se ci sono devono spiegarci le ...
 

Rapporti sempre più stretti tra ndrangheta e narcos messicani: un giro di affari da cento miliardi di euro l'anno
L’arresto di Vincenzo Roccisano, boss della 'ndrangheta e narcotrafficante a livello internazionale, segnò la rivelazione dei rapporti intercorrenti tra 'ndrangheta e narcos messicani. L’arresto consentì agli inquirenti di focalizzare l&rsqu...
 

Un premio per il giornalista e scrittore Paolo Borrometi: la mafia era pronta ad ucciderlo
Il giornalista Paolo Borrometi è il vincitore del premio internazionale Peter Mackler 2019 per il giornalismo coraggioso ed etico. E' il primo giornalista italiano ed europeo a ricevere questo riconoscimento. Sarà premiato durante una cerimonia alla Craig Ne...
 

Sentenza Cassazione: è lecito bloccare lettera sospetta indirizzata a Salvatore Madonia al 41-bis
E' corretto bloccare la missiva sospetta al boss mafioso Salvatore Madonia, detenuto in regime di 41-bis nel carcere di "Mammagialla" a Viterbo, anche se apparentemente inviata dal difensore. Lo ha stabilito la Cassazione (riportato dal sito tusciaweb.eu...
 

Cassazione vieta scambio di alimenti tra detenuti al 41-bis: ribaltata la sentenza del Tribunale di sorveglianza di Perugia
  I detenuti ristretti al regime speciale del 41-bis non possono scambiarsi generi alimentari, nemmeno nello stesso gruppo di socialità. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione accogliendo il ricorso del direttore generale dei Detenuti e del Dipartim...
 

Carcere di Rebibbia: visite parlamentari, cooperative, mafia capitale, perizie e diagnosi alterate
Dicono che non ci sia detenuto che non sogni di fuggire via dal carcere. È una fantasia che ammalia tanto l'innocente, quando non è annichilito dall'ingiustizia patita, che il colpevole. Anzi, quest'ultimo, conscio dei propri segreti, indugia con m...
 

Boss dello spaccio fatti uscire dal carcere: la Procura indaga sul carcere di Rebibbia per le diagnosi facili ai detenuti
C'è il broker internazionale della cocaina nato a Roma ma cresciuto in affari con i Bellocco di Rosarno, quello legato ai Giorgi di San Luca e quell'altro che invece cura gli interessi degli Alvaro di Sinopoli. Ci sono i re dello spaccio dell'hint...
 

Il GOM e le gerarchie dei boss mafiosi in carcere: il decreto pronto sul tavolo del Ministro per modificare la Polizia Penitenziaria
Se si vuol comprendere meglio com'è strutturata la mafia sul territorio occorre guardare dentro il carcere, analizzare i movimenti di chi sta nelle sezioni di alta sicurezza o in quelle riservate ai detenuti sottoposti al 41bis, guardare da vicino la vita carcerari...
 

Giardino della Giustizia abbandonato dopo un anno: inaugurato dal Ministro Bonafede e dal Sindaco di Roma Raggi
Dopo un anno, in completo abbandono il "Giardino della Giustizia" inaugurato dal Ministro Alfonso Bonafede e dal Sindaco di Roma Virgina Raggi. Roma ha un immenso bisogno di tutelare la Memoria civile, soprattutto in una stagione incattivita e amara come quel...
 

Arrestato di nuovo il boss della ndrangheta scarcerato lunedì scorso: ricalcolata la pena, in carcere fino al 2027
Domenico Paviglianiti, cinquantottenne, uno dei capi storici della 'ndrangheta reggina, uscito dal carcere di Novara lunedì per un guazzabuglio giudiziario, è stato ripreso ieri dai carabinieri con un intervento svolto in collaborazione con la polizia. La li...
 


 indietro      Pagine:  1  2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18      avanti   avanti