Approfondimenti sul carcere in Italia e all'estero - Penitenziaria.it
Home Page > Mafia 41-bis (i più recenti) - inverti l'ordine


Mafia 41-bis



 indietro      Pagine:  1  2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17      avanti   avanti 



Cafiero de Raho in Brasile per El Paccto per incontro antimafia e antiterrorismo
Il Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo Federico Cafiero de Raho ha partecipato nei giorni scorsi ad una missione istituzionale a Brasilia, prendendo parte al seminario "Coordinamento inter-istituzionale per combattere le organizzazioni criminali nei sistemi p...
 

Lotta alla criminalità organizzata e terrorismo: Polizia Penitenziaria sempre in prima linea
Il 202° anno di fondazione del Corpo di Polizia Penitenziaria si celebrerà il prossimo lunedì 8 luglio a Roma, in Piazza del Popolo, con trasmissione in diretta tv su RAI 3 a partire dalle ore 18.00. Il Corpo di Polizia Penitenziaria è la Forza...
 

Agenti penitenziari arrestati a Cosenza: maggioranza dei poliziotti encomiabili e vittime di rappresaglie
Sarebbe bastato che altri avessero messo in ordine le carte prima per fare quadrato su questa vicenda”. Non usa mezzi termini il procuratore capo di Catanzaro Nicola Gratteri per denunciare la responsabilità di chi ha consentito agli assistenti capo della peniten...
 

Nicola Gratteri: piena libertà di manovra dei mafiosi nel carcere di Cosenza. Prove evidenti da oltre 5 anni
La conferenza stampa di questa mattina presso la Procura della Repubblica di Catanzaro ha fatto emergere sconcertanti dettagli sull'operazione che ha portato all'Leggi tutto
 

Carcere di Cosenza: arrestati due Assistenti di Polizia Penitenziaria e un altro indagato per concorso esterno in associazione mafiosa
Sono accusati di concorso esterno in associazione mafiosa i due assistenti della Polizia Penitenziaria, in servizio presso la Casa Circondariale di Cosenza, arrestati questa mattina dai Carabinieri del Comando Provinciale che hanno eseguito un’ordinanza di custodia caute...
 

Sentenza dell'Europa a favore dei boss mafiosi: la CEDU contro l'ergastolo ostativo in Italia
L'Italia deve rivedere la legge che regola l'ergastolo ostativo previsto dall'articolo 4-bis dell'Ordinamento Penitenziario, perché viola il diritto del condannato a non essere sottoposto a trattamenti inumani e degradanti. Così si è es...
 

Altri 3 milioni per Radio Radicale: la Lega salva l'emittente di chi vuole abolire 41-bis ed ergastolo ostativo
La maggioranza si spacca su Radio Radicale. Passa nelle Commissioni Bilancio e Finanze della Camera un emendamento del Pd al decreto Crescita per salvare la storica emittente con un finanziamento di altri 3 milioni per il 2019, che punta a favorire la conversione in digitale e...
 

Salvini convocato ufficialmente dal Presidente della Commissione parlamentare Antimafia Nicola Morra: lo aspettiamo da dicembre
Il presidente della commissione parlamentare Antimafia, Nicola Morra (esponente del Movimento 5 Stelle), ha deciso di richiedere ufficialmente e con urgenza la convocazione del ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Una richiesta che arriva dopo molte sollecitazioni &ldq...
 

Mancata proroga 41-bis del 1993 da parte del Ministro della Giustizia Conso: Corte d'Assise d'appello ripercorre sentenza sulla trattativa Stato-mafia
Prosegue la relazione della Corte d'assise d'appello sulla sentenza di primo grado riguardante la trattativa Stato-mafia pubbliccato da antimafiaduemila.com "Faccio presente e preciso c...
 

Magistrato di Sorveglianza concede il permesso speciale al boss Ignazio Ribisi per visitare i parenti a Palma di Montechiaro
Un mezzo blindato della Polizia Penitenziaria preleverà dal carcere di Viterbo il boss Ignazio Ribisi, 62 anni, da un quarto di secolo in carcere al 41 bis, per scontare un ergastolo per associazione mafiosa e omicidio. e lo trasporterà fino a Palma di Montechiar...
 


 indietro      Pagine:  1  2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17      avanti   avanti