Approfondimenti sul carcere in Italia e all'estero - Penitenziaria.it
Home Page > documenti sul carcere (inverti l'ordine)





Sono due gli evasi da Torino: collaboratori di giustizia e della sacra corona unita. Usciti dal carcere in permesso premio
  Due collaboratori di giustizia, entrambi in passato affiliati alla Sacra Corona Unita, la mafia pugliese, e macchiatisi di reati gravissimi sono evasi in due giorni dal carcere di Torino usufruendo di permessi premio. Dopo quello avvenuto ieri, quando era evaso ...
 

I Cinque Stelle illudono Antonino Di Matteo: nessun incarico al Magistrato della Direzione Nazionale Antimafia
Né ministro, né sottosegretario, né al posto di Falcone, né a capo delle carceri: così i grillini mollano il loro eroe Di Matteo. Il primo istinto sarebbe quello di cedere a un'innocente volgarità e dire - con la crudezza imposta ...
 

Roma, poliziotti penitenziari aggrediti nel carcere di Regina Coeli
Ancora alta tensione nel carcere di Regina Coeli a Roma. Ieri pomeriggio alcuni poliziotti penitenziari, tra i quali un Funzionario, sono stati prima minacciati da un gruppo di detenuti nordafricani e poi colpiti e feriti da uno di essi nel corso di un normale trasferimento di...
 

Preoccupati i boss palermitani detenuti al 41 bis: Di Matteo direttori delle carceri? sono pazzi…
Cesare Carmelo Lupo: "Appuntato, avete visto che come capo dipartimento mettono a Di Matteo? Che vogliono fare? Stringerci ancora di più? Noi siamo già stretti, più di questo non possono fare". A parlare - direttamente dal carcere de L'Aquil...
 

Bari, detenuto rimane impigliato nel filo spinato mentre cerca di evadere dal carcere: bloccato dalla Polizia Penitenziaria
Un detenuto 21enne ha tentato di evadere dal carcere di Bari, in pieno giorno. Dopo aver eluso i controlli di sicurezza si è arrampicato fino all’estremità del muro perimetrale dove è rimasto però impigliato nel filo spinato. All&rsquo...
 

Bolzano, uccidono la figlia di 7 anni a Vienna: il padre detenuto evade per cercare l'assassino
L’uomo non è rientrato da un permesso nel carcere a Bolzano dove scontava una condanna per immigrazione clandestina. A maggio sua figlia di 7 anni era stata uccisa a Vienna e il corpo era stato ritrovato in un cassonetto. Il presunto assassino ha 16 anni H...
 

Magistrato di Sorveglianza di Viterbo: detenuti al 41bis al massimo due ore tra aria aperta e attività ricreative
Prevale l'interpretazione restrittiva del limite massimo di due ore giornaliere all'aria aperta. Con la pronuncia in esame, il Magistrato di Sorveglianza di Viterbo conferma l'interpretazione restrittiva della preclusione di cui al co. 2-quater lett. f) dell&apo...
 

I messaggi di radio mafia dalle carceri per il premier Conte e i Cinque Stelle
Il premier Conte e i Cinque Stelle possono fare due cose, dopo aver letto sul Fatto l'articolo di Antonella Mascali che riportava i commenti inferociti di alcuni mafiosi al 41bis sulla nascita del nuovo governo. La prima è farsi belli: "Visto? È bastato...
 

Piscitello, DAP: preoccupato per i colloqui dei Garanti con i 41bis non per la lettera a Nessuno tocchi Caino
L'allarme dell'amministrazione penitenziaria: "Così si rischia l'alleggerimento del carcere duro". Piscitello: "Si pronunci la Cassazione". Attualmente sono 732 i detenuti sotto processo o condannati sottoposti al "carcere duro&qu...
 

Il Governo del Cambiamento che segnali sta mandando alla mafia?
Da Cesare Lupo, fedelissimo dei Graviano, a Sandro Lo Piccolo. Da Ferdinando Autore, boss camorrista, a Giuseppe Guarino, mafioso del clan Bottaro-Attanasio. Ecco i nomi di alcuni dei mafiosi detenuti al 41 bis che, così come avevamo già scritto su ANTIMAFIADuemi...