Lutto nella Polizia Penitenziaria, si spento Francesco Esposito, 61 anni, Sovrintendente Capo
Home > NOTIZIE

 

NOTIZIE Lutto nella Polizia Penitenziaria, si spento Francesco Esposito, 61 anni, Sovrintendente Capo 21/06/2018 

Lutto nella Polizia Penitenziaria, si è spento Francesco Esposito, 61 anni, Sovrintendente Capo. Era stato in servizio al nucleo di Santa Maria Capua Vetere. Esposito era in pensione, poiché era affetto da una terribile malattia, contro cui ha combattuto sino alla fine, non riuscendo, purtroppo, a sconfiggerla. Lascia la moglie e i figli, oltre che i tantissimi amici e colleghi.

Un poliziotto valido, onesto, che amava il suo lavoro che aveva svolto con diligenza e passione. Centinaia i messaggi di cordoglio per questa perdita, tra i più commossi e affettuosi abbiamo scelto quelli di Mario P.: “L’ho conosciuto al c.c. Tammaro, facevamo la sorveglianza esterna con il blindato, era una persona sincera e onesto. Sentite condoglianze alla famiglia.”, Paolo C.: “Condoglianze alla famiglia, in particolare al fratello, valente assistente capo presso la CC di Ivrea. R.i.p.”; Gennaro D.D: “Quando ci si incontrava al tribunale di S.M.C.V. Si parlava del trattamento pensionistico , grande amico si parlava per ore intere R.I.P. amico mio”.

casertace
 


Google News Penitenziaria.it SEGUICI ANCHE SU GOOGLE NEWS