Operazione antidroga dei Carabinieri in corso ad Asti: coinvolti anche le unitÓ cinofile della Polizia Penitenziaria
Home > NOTIZIE

 

NOTIZIE Operazione antidroga dei Carabinieri in corso ad Asti: coinvolti anche le unitÓ cinofile della Polizia Penitenziaria 22/05/2019 

Una vasta operazione dei carabinieri di Asti è in corso da questa mattina per eseguire numerosi arresti e denunce a carico di un gruppo di italiani, albanesi e marocchini accustati di gestire una rilevante piazza di spaccio ad Asti.

Numerose anche le perquisizioni eseguite da un centinaio di militari dell'Arma con l’aiuto di cani antidroga di Volpiano e della Polizia Penitenziaria di Asti. Nel corso dell’operazione sono stati identificati anche 300 astigiani che si rifornivano di cocaina dagli indagati e per i quali partiranno segnalazioni alla Motorizzazione per la revisione della patente.

In particolare, i carabinieri avrebbero raccolto importanti indizi sull’attività di spacio nei palazzi occupati di corso Casale e corso Volta, da tempo al centro di controlli e di denunce per il degrado nel quale si trovano. Si parla di almeno 2 mila cessioni di cocaina documentate dai carabinieri nell’indagine coordinata dal Procuratore della Repubblica Alberto Perduta e dal sostituto procuratore Gabriele Fiz.

 


Google News Penitenziaria.it SEGUICI ANCHE SU GOOGLE NEWS