Raccolta differenziata in ogni cella del carcere di Arezzo: firmato protocollo di intesa tra sindaco, direttore e societÓ di raccolta
Home > NOTIZIE

 

NOTIZIE Raccolta differenziata in ogni cella del carcere di Arezzo: firmato protocollo di intesa tra sindaco, direttore e societÓ di raccolta 05/06/2018 

Le buone pratiche ambientali entrano in carcere. E’ quanto sancito con il protocollo d’intesa firmato oggi ad Arezzo dal sindaco Alessandro Ghinelli, dal presidente di Sei Toscana Roberto Paolini e dal direttore della casa circondariale di Arezzo Paolo Basco. A partire dalle prossime settimane, gli ospiti della struttura aretina saranno impegnati nella raccolta differenziata dei rifiuti “cella a cella”. Un servizio specifico che coniugherà il sociale con il rispetto per l’ambiente.

La firma del protocollo d’intesa, oltre a ridurre la produzione dei rifiuti urbani e aumentare la capacità di conferimento di quelli riciclabili, mira a educare gli ospiti e il personale dell’istituto a una corretta gestione dei propri rifiuti, nell’ottica del perseguimento dei modelli di sviluppo sostenibile.

arezzotv
 


Google News Penitenziaria.it SEGUICI ANCHE SU GOOGLE NEWS