Approfondimenti sul carcere in Italia e all'estero - Penitenziaria.it
Home Page > documenti sul carcere (inverti l'ordine)





Cancellata la sorveglianza dinamica, Agenti chiusi nel box controlleranno le detenute con le telecamere: bozza di provvedimento dopo ispezione nel carcere della Giudecca
Al momento è una bozza, ma tanto basta per rovesciare di 360 gradi l'impostazione e il modo di vivere all'interno del carcere femminile di Venezia, alla Giudecca. Perché quello che verrà imposto a giorni dalla Commissione incaricata dal Ministero...
 

Direzione Investigativa Antimafia: reso pubblico il rapporto del primo semestre 2018
E' stata resa pubblica la “Relazione semestrale” della DIA (1° semestre 2018), prevista dall’art. 109 del D. Lgs. 6 settembre 2011 n. 159 (Codice Antimafia), che analizza e porta a conoscenza del Ministro dell’Interno, per la presentazione al P...
 

Caso Sissy: spunta la pista passionale con una collega del carcere. La loro storia era finita, ma lei si sentiva tormentata
Mentre gli ispettori del Ministero esaminano al microscopio il carcere della Giudecca, sono in molti a chiedersi se non si sia indagato anche nel privato dell’agente Trovato Mazza. Se non sia ipotizzabile una ‘pista passionale’ per l’indagine sull&rsquo...
 

Concorso truccato in Polizia Penitenziaria: NIC e Guardia di Finanza eseguono 3 arresti e 160 avvisi di chiusura indagini
I militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli e personale del Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria (Nic) hanno dato esecuzione a tre misure cautelari degli arresti domiciliari emesse dal gip presso il Tribunale d...
 

Furgone incendiato: aperta indagine DAP perché non doveva essere lasciato incustodito. Traduzione di un detenuto mafioso
Prima di abbandonare la piazzola, scappando a bordo di un’auto, l’uomo è riuscito a bucare con un coltello le gomme del furgone. E ancora a posare, sopra uno degli pneumatici posteriori, uno straccio zuppo di liquido infiammabile, a cui ha dato fuoco con un ...
 

Collaboratori di giustizia senza coperture: anche la ndrangheta sa dove si trovano
Appartamenti col cognome sul citofono e sempre gli stessi, vicini di casa che sono falsi pentiti e rivali di "famiglie" mafiose. Le falle del Programma messe in luce dal racconto di Luigi Bonanno, collaboratore di Giustizia ospite a Termoli con la famiglia per divers...
 

Anarchici devastano Torino, ma sono già liberi. I Poliziotti: così sono vanificati i nostri sforzi, torneranno più agguerriti
Le immagini di devastazione sono ancora fresche nella memoria. Scene di guerriglia urbana. Ma mentre le proteste degli anarchici a Torino non si fermano, 11 militanti arrestati durante gli scontri di sabato verranno scarcerati per decisione del Gip. Se la caveranno con...
 

Sentenza storica della Cassazione a favore delle Forze dell'Ordine: riconosciuti i rischi ambientali nel proprio lavoro
Una storica sentenza che apre finalmente la via alla tutela di quei dipendenti pubblici, civili e militari, che quotidianamente sono stati esposti a fattori nocivi ambientali in ambito lavorativo sviluppando poi patologie e tumori, a causa della sottovalutazione del rischio c...
 

Linea dura di Poggioreale dopo la protesta: previste misure di tutela personale, telecamere e sorveglianza intensificata
Fanpage.it ha appreso in esclusiva che, dopo le proteste della scorsa notte di alcune donne all’esterno del carcere ...
 

Furgone della Penitenziaria incendiato a Saluzzo: si indaga su un uomo fuggito poco prima dell'incendio
I carabinieri sulle tracce di un uomo fuggito in auto - L’agguato davanti a una pizzeria, dopo il trasferimento in aeroporto di un detenuto per mafia Prima di abbandonare la piazzola, scappando a bordo di un’auto, Leggi tutto