Home Page > notizie e informazioni su CC TARANTO


CC TARANTO 

Anno di progettazione: 1980
Anno di inaugurazione: 1986

Via Speziale, 1 - 74100 TARANTO

Tel. 099 7798913 - 49
cc.taranto@giustizia.it

L 'edificio stato inaugurato nel 1986. E' una casa circondariale con sezione di reclusione, sez femminile e semiliberi.La struttura principale , costituita da padiglione maschile, presenta un'architettura di tipo a "blocchi a crociera" costituita da nove sezioni maschili,tre per i definitivi, tre peri giudicabili,due sezioni per i detenuti AS,, una sezione per i detenuti protetti, una sezione per gli isolati, una sezione ex infermeria . DAL 1 Marzo 2014 entrato in funzione un Padiglione a sorveglianza dinamica.Il Reparto femnminile formato da tre circuiti : definitive,giudicabili,semiliberi o art.21 .L'istituto munito di una palestra per il personale, e di una caserma, e di un'ampia sala convegni . Ha preso il nome dall'agente di polizia penitenziaria , Carmelo Magli , assassinato nel 1994 da malavitosi, attualmente in stato detentivo.



 indietro      Pagine:  1  2      avanti   avanti 



Torna in carcere il boss omicida del Poliziotto penitenziario Carmelo Magli a cui  intitolato il carcere di Taranto
 

Ai domiciliari l'assassino di Carmelo Magli, Poliziotto penitenziario medaglia d'Oro al Merito Civile ucciso a Taranto nel 1994
 

Quattromila dosi di droga e due telefonini consegnati con un drone nel carcere di Taranto: individuati i responsabili del tentativo fallito
 

Spedizione punitiva tra detenuti nel carcere di Taranto: intervento della Polizia Penitenziaria per evitare maxi rissa
 

Drone con due telefoni e droga si schianta nel carcere di Taranto: tentava di consegnarli ai detenuti dell'alta sicurezza
 

Tragedia del Raganello: Salvini incontra la vedova di Gianfranco Fumarola Poliziotto penitenziario deceduto durante la piena del torrente
 

Ultimo addio al collega Gianfranco Fumarola: oggi i funerali, gli interventi delle autorit
 

Sottosegretario Morrone: ultimo omaggio a Poliziotto penitenziario e visita al carcere di Taranto
 

Gianfranco Fumarola: un servitore dello Stato nel ricordo del Direttore del suo carcere di Taranto
 

E' deceduto in nottata Gianfranco Fumarola, vittima della piena del torrente Raganello: moglie e figli ricoverati in ospedale
 


 indietro      Pagine:  1  2      avanti   avanti