Home Page > notizie e informazioni su CC NAPOLI SECONDIGLIANO PASQUALE MANDATO


CC NAPOLI SECONDIGLIANO PASQUALE MANDATO 

Anno di progettazione: 1991
Anno di inaugurazione: 1991

Via Roma verso Scampia 350 - 80100 NAPOLI SECONDIGLIANO PASQUALE MANDATO

Tel. 081 7021414 - 7022701 - 410
cc.secondigliano.napoli@giustizia.it

le dimensioni complessive dell'area demaniale su cui sorge l'Istituto (circa 40 ettari) ne fa uno dei pi¨ grandi d'Italia. L'intero complesso Ŕ composto da - due palazzine a due piani (200 posti cadauno: denominazione ADRIATICO TIRRENO) - due palazzine a tre piani (300 posti cadauno: denominazione IONIO LIGURE) - 2 articolazioni collegate da lunghi corridoi (T1 e T2) - infermeria (6 sezioni) - CDT: padiglione staccato dal resto, composto da 4 piani. Ospita detenuti che necessitano di particolari attenzioni sanitarie. All'interno piccola sezione per minorati fisici. - All'esterno del muro di cinta Ŕ situata la sezione semilibertÓ, che ospita intorno a 160 detenuti. - Sempre all'esterno una palazzina ospita il Nucleo provinciale traduzioni e piantonamenti. In zona adiacente il Nucleo Ŕ situato il Poligono di tiro.



indietro   indietro      Pagine: 1  2   avanti  



Arrestati due Poliziotti penitenziari in servizio a Secondigliano: astici e cellulari ai detenuti in cambio di soldi
 

Napoli: Polizia Penitenziaria rinviene droga e armi all'interno dell'autovettura dei familiari di un detenuto
 

Sconto di pena a 4 anni per l'ex Poliziotto penitenziario che favorý Cosentino in carcere: Cassazione annulla condanna per la moglie dell'ex Sottosegretario
 

Centro di revisione auto nel carcere di Secondigliano e pulizia dei parchi utilizzando i detenuti: mercoledý ministro Bonafede a Napoli
 

Carcere di Secondigliano: visita a sorpresa del Ministro della Giustizia Bonafede
 

Droga e telefonini: i detenuti della camorra gestiscono i traffici dal carcere di Napoli Secondigliano Pasquale Mandato
 

Comune di Pietrelcina intitolerÓ una strada al Maresciallo Pasquale Mandato
 

Ha corrotto un Poliziotto penitenziario, condanna confermata a Nicola Cosentino, ma non finirÓ in carcere
 

NIC della Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano quattro esponenti del clan camorristico dei La Torre a Mondragone
 


indietro   indietro      Pagine: 1  2   avanti