Approfondimenti sul carcere in Italia e all'estero - Penitenziaria.it
Home Page > documenti sul carcere (inverti l'ordine)





Omicidio Pietro Scaglione: la mafia ha osato
Lo sgomento è senza limiti, ma occorre, per una volta, vincere l'ipocrisia dello sdegno retorico. Tutti sanno, e lo sanno soprattutto in Sicilia, che non è stato soltanto consumato un delitto più grave degli altri. Tutti sanno che la mafia e forte per...
 

Pietro Scaglione era un personaggio chiave in una città difficile
Giovedì sera, gli amici lo avevano festeggiato per la nomina a procuratore generale, carica che avrebbe ricoperto a Lecce, alla fine del mese. Stamane in piena Palermo i killers della mafia l'hanno ucciso con il suo autista. Il procuratore capo della Repubblica Pie...
 

I boss mafiosi se ne vanno sollievo (e turisti) a Filicudi
Sulla stagione turistica delle Eolle non incombe più lo spettro della mafia: domani Filicudi verrà sgomberata dai quindici « boss » che vi erano stati inviati in soggiorno obbligato ventisette giorni fa, 11 26 maggio. La nuova « operazione &raqu...
 

La corvetta coi boss all'Asinara. Porto Torres contro gli ospiti
La nave partita da Filicudi è giunta alle 13,30 - Scortato dagli agenti il gruppo ha preso possesso di piccoli appartamenti - Il sindaco di Porto Torres (dal quale dipende amministrativamente Pisola dell'Asinara) chiede l'intervento del governo e del Parlament...
 

Protestano 20 reclusi sui tetti di Rebibbia
Tensione nel carcere di Roma. I detenuti si sono arrampicati sulla palazzina: si lamentavano della giustizia troppo lenta - Dopo alcune ore sono rientrati in cella. Per quattro ore, dalle 14 alle 18, una ventina di giovani reclusi del carcere di Rebibbia hanno occupato...
 

Catania: violenta rivolta nel carcere, le celle incendiate da 300 detenuti
Cinque ore di devastazioni, poi la resa. I reclusi hanno sopraffatto, ad un segnale convenuto, le guardie al termine dcl!'« aria » - Poi hanno invaso il settore dei minorenni, forzato le serrature e liberato i giovani - Un centinaio è salito sui te...
 

Bisogna far lavorare i detenuti e trattarli ancora come cittadini
Lunedi mattina, « Siamo sempre su una polveriera », continuano a dire i direttori delle carceri italiane, e non fanno nulla per nascondere le loro preoccupazioni e il loro pessimismo. Dopo i clamorosi incidenti avvenuti a Torino, la situazione nel settore penitenzi...
 

Carceri speciali per detenzione preventiva proposte in un convegno di esperti a Roma
Magistrati, medici, penalisti discutono la riforma. Tutti gli intervenuti hanno giudicato carente il nuovo ordinamento penitenziario, già approvato dal Senato ed ora all'esame della Camera - Altri suggerimenti: centri di lavoro anziché prigioni e libert&agra...
 

Capitano Carlo Alberto Dalla Chiesa arresta 32 presunti mafiosi. La Procura all'oscuro dell'operazione
Ieri mattina sono giunti nel capoluogo siciliano i 9 arrestati a Milano - Erano ammanettati e ciascuno scortato da 4 agenti in borghese - Per precauzione la polizia ha fatto sgomberare la stazione - Gli arresti sono avvenuti nella massima segretezza, anche il procuratore non e...
 

La Corte costituzionale invita a non dare troppe amnistie
La Corte Costituzionale ha auspicato una maggior cautela e una minor frequenza nel concedere l'amnistia. La raccomandazione è contenuta nell'ultima sentenza pronunciata sotto la presidenza del prof. Giuseppe Branca, che ha lasciato l'incarico per scadenza...