Approfondimenti sul carcere in Italia e all'estero - Penitenziaria.it
Home Page > Caduti (i più recenti) - inverti l'ordine


Caduti



 indietro      Pagine:  1  2      avanti   avanti 



Agente di Custodia Pietro Cerulli in servizio all'Ucciardone, ucciso in un agguato mafioso il 13 luglio 1980
Pietro Cerulli era un Agente di Custodia, nato a Napoli il 26 maggio 1950 e ucciso a Palermo 13 luglio 1980 in un agguato mafioso. Campano di origine, in servizio presso il carcere di Palermo dell'Ucciardone, Cerulli venne ucciso nei pressi della sua abitazione. G...
 

Antonino Burrafato Vice Brigadiere degli Agenti di Custodia ucciso dalla mafia il 29 giugno 1982
Il 29 giugno del 1992 il boss mafioso Leoluca Bagarella faceva uccidere da quattro sicari il Vice Brigadiere degli Agenti di Custodia Antonino Burrafato. Nato a Nicosia  il 13 giugno 1933, Burrafato da venti anni era in servizio presso la Casa Circondariale di Ter...
 

Festa della Repubblica, Vittime del Dovere: il Ministro Trenta onori le sue parole di vicinanza ai caduti, espresse in Parlamento
Nel giorno della Festa della Repubblica, il Presidente dell'Associazione Vittime del Dovere, Emanuela Piantadosi, ha invitato il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta a dare seguito alle d...
 

Rocco D'Amato, Agente di Custodia, ucciso da un detenuto nel carcere di Bologna il 13 maggio 1983
Rocco D’Amato, Agente di Custodia nato a Polla (SA) 14 marzo 1963, ucciso nel carcere di Bologna il 13 maggio 1983 Assegnato alla Casa circondariale di Bologna, all’epoca situato nel vecchio monastero di San Giovanni in Monte, dal 24 giugno del 1982, Rocco ...
 

Antonio Lorusso, Appuntato degli Agenti di Custodia ucciso dalla mafia il 5 maggio 1971 insieme al Procuratore Capo Pietro Scaglione
Appuntato degli Agenti di Custodia Antonio Lorusso era nato a Ruvo di Puglia (BA) il 22 agosto 1929. Fu assassinato in un agguato mafioso a Palermo il 5 maggio 1971 insieme al Procuratore Capo della Repubblica Pietro Scaglione di cui era l'autista ...
 

Morì durante evasione di due detenuti insieme ad altri due colleghi: intitolata piazza al Carabiniere Scelto Giuseppe Barbarino
Ieri mattina a Valguarnera si è tenuta la cerimonia di intitolazione di una piazza al Carabiniere Scelto Giuseppe Barbarino – Medaglia d’Argento al Valor Militare alla Memoria. L’intitolazione della piazza, fortemente voluta dall’Amministrazione ...
 

Pasquale Mangiapia, Guardia Scelta degli Agenti di Custodia ucciso durante la Resistenza il 26 aprile 1945
Pasquale Mangiapia nasce il 12 ottobre 1904 a Pozzuoli in provincia di Napoli da Francesco e Margherita Gragnaniello. Entra a far parte degli Agenti di Custodia raggiungendo il grado di Guardia Scelta. Nel 1945 è in servizio presso le carceri giudiziarie di Novi...
 

Salvatore Rap, Agente di Custodia ucciso durante evasione dal carcere di San Vittore il 21 aprile 1946
Salvatore Rap, Agente del Corpo degli Agenti di Custodia – nato a Sommatino (CL) il 30 settembre 1924, in servizio presso le Carceri Giudiziarie di Milano “San Vittore” ucciso durante evasione del 21 aprile 1946 (giorno di Pasqua).   Il 2...
 

Francesco Di Cataldo, Maresciallo Maggiore Scelto degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR il 20 aprile 1978
Francesco Di Cataldo, era nato a Barletta il 20 settembre 1926. Entrò nel Corpo degli Agenti di Custodia nel febbraio del 1949. Dopo il triennio passato a formarsi alla Scuola Militare Agenti di Custodia di Portici (NA), nel 1951 venne assegnato a Milano, al Carcere di ...
 

In memoria di Armida Miserere, Direttore di carcere morta suicida a Sulmona il 19 aprile 2003
Il venerdì Santo del 19 aprile 2003, Armida Miserere, il Direttore del carcere di Sulmona, moriva suicida con un colpo di pistola, nell'abitazione annessa al penitenziario di Sulmona. Armida Miserere era nata a Taranto il 31 maggio 1954, figlia di un uffici...
 


 indietro      Pagine:  1  2      avanti   avanti